Tamponamento tra mezzi pesanti, balle di fieno sulla Transpolesana

L'incidente è capitato vicino all'uscita di Roverchiara in direzione Verona ed ha provocato la temporanea chiusura della SS 434. Feriti in modo lieve i due autotrasportatori

Foto dell'incidente pubblicata sul gruppo Facebook della Transpolesana

Solo nel pomeriggio è stato possibile ripristinare la normale viabilità sulla Traspolesana dopo l'incidente avvenuto questa mattina, 25 luglio, vicino all'uscita di Roverchiara in direzione Verona. Due mezzi pesanti si sono scontrati in un tamponamento che ha causato la perdita di diverse balle di fieno, trasportate da uno dei due veicoli. Questo ha comportato la chiusura temporanea del tratto di SS 434 interessato dallo scontro, tratto che poi è stato riaperto parzialmente una volta liberato l'asfalto dal fieno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due autostrasportatori sono rimasti feriti in modo lieve e sono stati portati dagli operatori del 118 all'ospedale di Legnago. Sul posto, gli agenti della polizia stradale hanno svolto i rilievi, mentre la polizia locale ha gestito il traffico. Inizialmente chiamati anche i vigili del fuoco, i quali arrivati sul posto hanno constatato che il loro contributo non era necessario e quindi sono stati dirottati altrove. Al lavoro anche gli addetti di Anas per ripristinare le parti della Transpolesana rimaste danneggiate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Fatture false per evadere l'Iva, sequestri per 74 milioni ad azienda veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento