Tamponamento in A4 dopo il casello di Peschiera, 7 chilometri di coda

In cinque sono rimasti coinvolti nello scontro tra un'auto e un mezzo pesante, avvenuto sulla prima corsia in direzione Milano. Uno dei feriti è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Peschiera

(foto di repertorio)

Sono cinque le persone coinvolte nel tamponamento avvenuto oggi pomeriggio, 14 novembre, sull'autostrada A4. Verso le 15.30, un'auto si è scontrata con un mezzo pesante al chilometro 253, tra i caselli di Peschiera del Garda e Sirmione. L'incidente è avvenuto sulla prima corsia in direzione Milano. Ed uno dei feriti è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Peschiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il traffico sull'autostrada Serenissima ha risentito di questo incidente e la coda dei veicoli ha raggiunto anche la lunghezza di sette chilometri nel giro di un'ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • Scontro tra auto e bici a Verona, 40enne in rianimazione: si cercano testimoni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento