Furgone di una ditta veronese tampona un veicolo in A22, un morto

La vittima è un operaio di origini bergamasche ma da anni residente a Piancogno, in provincia di Brescia. È stato tamponato mentre si trovava ferma nella corsia di emergenza tra Mantova Nord e Nogarole Rocca

(Foto di repertorio)

Un incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, 10 gennaio, è costato la vita ad un operaio di origini bergamasche ma da anni residente a Piancogno, in provincia di Brescia. L'incidente è avvenuto sull'autostrada A22, tra i caselli di Mantova Nord e Nogarole Rocca.

Secondo la dinamica descritta su BresciaToday, l'operaio si trovava fermo sulla corsia di emergenza a bordo di un furgone di proprietà di un'azienda di Lecco, quando è stato tamponato da un altro furgone in cui viaggiavano degli operai di una ditta veronese.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Una fatale distrazione potrebbe aver spezzato la vita del 27enne in A22

  • Razzismo in un B&B di Verona, il gestore si scusa: «Parole mal pesate»

Torna su
VeronaSera è in caricamento