Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali Stadio / Viale Andrea Palladio

Tampona un'auto e scappa: rintracciato, rischia fino a 5 anni di sospensione della patente

La polizia municipale scaligera ha segnalato all'autorità giudiziaria un 24enne che ha tamponato una Ford Fiesta in via Palladio senza poi soccorrere gli occupanti, tra i quali anche una donna incinta

E' stato individuato e segnalato all'autorità giudiziaria l'automobilista che domenica poco dopo le 20 in viale Palladio ha tamponato una Ford Fiesta, per poi allontanarsi senza soccorrere i tre occupanti, tra i quali una donna in gravidanza, che è stata trasportata al Pronto Soccorso di Borgo Trento per accertamenti.

Grazie ad alcune testimonianze e alle informazioni che i diretti interessati hanno fornito agli agenti intervenuti per i rilievi, la Polizia municipale è riuscita ad individuare il conducente della Bmw responsabile del tamponamento: un giovane veronese di 24 anni, residente in città.
Il giovane, che è stato convocato e ieri pomeriggio si è presentato al Comando per chiarire la sua posizione, ha fornito la sua versione dei fatti, che però non sposta in modo sostanziale la sua responsabilità: quindi, come previsto dal codice della strada, è stato segnalato all'autorità giudiziaria per il reato di omissione di soccorso e fuga. La sua patente è stata ritirata per essere sospesa, da uno a tre mesi per essersi allontanato dal luogo dell'incidente, violazione connessa all'omissione di soccorso, che prevede una sospensione da un anno e mezzo a cinque anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tampona un'auto e scappa: rintracciato, rischia fino a 5 anni di sospensione della patente

VeronaSera è in caricamento