menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Proiettili da un'auto in corsa sull'autostrada A4, donna ferita al collo

La vittima è una 44enne che vive a Verona ed è stata colpita di striscio. L'episodio è capitato tra i caselli di Brescia Centro e Brescia Est

La squadra mobile della Questura di Brescia sta indagando sulla sparatoria avvenuta nel pomeriggio di martedì, 26 giugno, dopo le 18 lungo l'autostrada A4, in direzione Venezia, tra i caselli di Brescia Centro e Brescia Est. La vittima è una donna di 44 anni di origini slave che vive a Verona e sul posto sono intervenuti anche gli uomini della polizia stradale di Verona Sud.

La 44enne, come scrive BresciaToday, era alla guida di una Bmw e sarebbe stata raggiunta da uno dei proiettili esplosi da un'altra auto in corsa. La donna è rimasta ferita di striscio al collo, ha sbandato ed è finita fuori strada, chiamando poi i soccorsi.

Portata in ospedale, la donna è stata medicata anche per altre lesioni rimediate in una precedente aggressione. Potrebbe dunque essere plausibile l'ipotesi che la 44enne stesse scappando. Ad ogni modo non è in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento