rotate-mobile
Incidenti stradali San Bonifacio / autostrada A4

Tragedia durante la vigilia: camionista travolto e ucciso sull'A4

Severino Zenegaglia, 62 anni, era stato sbalzato fuori dal suo automezzo in un incidente e, subito dopo, un furgone l'ha investito, togliendogli la vita. Ora è aperta la caccia al responsabile

Il numero record di incidenti registrato nei due giorni scorsi in provincia ha visto ben dodici persone rimanere ferite negli schianti, ma, purtroppo, in un caso non basterà qualche notte all'ospedale per sistemare le cose. Un 62 enne è stato infatti investito e ucciso sulla A4, proprio durante la vigilia di Natale.

CACCIA ALL'UOMO - Ora la polizia stradale di Verona sta seguendo le tracce dell'uomo che, il 24 dicembre, alla guida di un furgone sull’autostrada Milano-Venezia ha investito ed ucciso il conducente di un autocarro, che era stato sbalzato fuori dal suo mezzo durante un incidente. La vittima, Severino Zenegaglia, 62 anni, di Pozzolengo (Brescia), tra i caselli di Soave e Montebello Vicentino, all’altezza di San Bonifacio, è stato tamponato dall’auto condotta da un 34 enne di Desenzano (Brescia). Nell’impatto l’uomo ha perso il controllo del mezzo ed è stato proiettato all’esterno dell’abitacolo dopo avere sfondato il parabrezza. È sopraggiunto un furgone che ha investito il camionista trascinandolo per alcuni metri. Il conducente ha fatto perdere le sue tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia durante la vigilia: camionista travolto e ucciso sull'A4

VeronaSera è in caricamento