Scontro fra due furgoni per una mancata precedenza: uno si rovescia

In via D'Annunzio, a Verona, dove nella mattinata di venerdì ha avuto luogo l'incidente stradale, è intervenuta al Polizia locale per i rilievi del caso. Fortunatamente nessuno dei due conducenti ha riportato particolari conseguenze

Immagine generica

La Polizia municipale è intervenuta alle 7.30 in via D'Annunzio per i rilievi di un incidente stradale nel quale sono rimasti coinvolti due furgoni, uno dei quali a seguito dello scontro si è rovesciato sul fianco.

Dai primi accertamenti è emerso che un veicolo proveniva da via D'Annunzio in direzione via Prato Santo, mentre l'altro da via Nino Bixio verso ponte Garibaldi,quando si sono scontrati al centro dell'incrocio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Praticamente illesi i conducenti, rispettivamente di 51 e 42 anni, alla guida di un Fiat Doblò e di un Fiat Scudo.
Al termine dei rilievi gli agenti hanno contestato una sanzione al conducente del Doblò per non aver concesso la precedenza all'altro veicolo, considerando che si è immesso nell'incrocio con semaforo lampeggiante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

Torna su
VeronaSera è in caricamento