rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Incidenti stradali

Tragico scontro tra auto e moto in Trentino: veronese muore carbonizzato

L'incidente si è verificato sulla strada provinciale 71 tra Segonzano e Molina di Fiemme, in località Casatta, nella mattinata di lunedì: inutile il tempestivo intervento dei soccorritori

È un veronese classe 1981 lo sfortunato protagonista del drammatico incidente che, nella mattinata di lunedì 14 settembre, ha avuto luogo sulla strada provinciale 71 tra Segonzano e Molina di Fiemme, in località Casatta, in Trentino. 

Come riferiscono i colleghi di TrentoToday, un'auto ed una moto si sarebbero scontrate, con una dinamica al vaglio delle forze dell'ordine intervenute sul posto, intorno alle 11.30. A causa della violenza dell'impatto, la motocicletta avrebbe preso fuoco e il centauro scaligero sarebbe morto carbonizzato: altre due persone sono state coinvolte nel sinistro, con le fiamme che sarebbero arrivate fino all'auto. 

Sul posto si sono diretti i vigili del fuoco, per le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza, ed i soccorritori di Trentino Emergenza con le ambulanze, i quali hanno chiesto l'intervento dell'elicottero, ma per il motociclista veronese non c'è stato niente da fare. 
Si trattava di Paolo Lavagna, classe 1981 di Dolcè, il quale stava probabilmente facendo ritorno a casa. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico scontro tra auto e moto in Trentino: veronese muore carbonizzato

VeronaSera è in caricamento