Incidenti stradali Via Brutta Busa

Frontale tra auto e moto: è un 50enne la quinta vittima di quest'anno

Carlo Anti, originario di Colognola ai Colli, si stava dirigendo verso valle da località Busoni, quando avrebbe invaso la corsia opposta mentre sopraggiungeva una macchina condotta da un 46enne

La Strada Provinciale 6 in località Busoni

Una sbandata, forse dovuta ad un errore in curva o alla velocità un po' troppo elevata, sarebbe alla base dell'incidente costato la vita a Carlo Anti, 50enne originario di Colognola ai Colli, morto nel tardo pomeriggio di domenica sull'asfalto di Grezzana
La ricostruzione della dinamica del sinistro è in mano ai carabinieri della stazione locale, intervenuti sul posto. Stando ad una prima ipotesi, l'uomo era in sella alla sua Ducati mentre percorreva la SP6 in località Busoni, diretto verso valle, quando avrebbe imboccato una curva finendo nell'altra corsia. Forse un errore di traiettoria o forse un eccesso di confidenza con il proprio mezzo, resta il fatto che in quel momento dall'altro senso marcia proveniva l'auto condotta da un 46enne di Grezzana con a bordo la figlia ed un'amica: l'impatto è stato inevitabile, con il centauro che è andato a sbattere contro la parte anteriore della Skoda. Nella violenza dell'urto, la motocicletta è rimbalzata indietro, mentre il 50enne è terminato esanime a bordo strada. Inutili i soccorsi arrivati in suo aiuto dal 118, che sul posto aveva inviato elicottero ed ambulanza, il forte trauma non gli ha lasciato possibiltà di scampo ed è deceduto. Nessuna conseguenza fisica invece per le persone presenti nell'auto, rimaste sotto shock per quanto accaduto. 
Si tratta della quinta vittima di un incidente motociclistico da marzo ad oggi: numeri che iniziano a spaventare, contando che la bella stagione è solo alle porte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale tra auto e moto: è un 50enne la quinta vittima di quest'anno

VeronaSera è in caricamento