Tragico scontro tra auto e moto: morta una 36enne, gravissimo il conducente

Il drammatico incidente ha avuto luogo a Montecchio Maggiore nel pomeriggio di domenica, con i due sfortunati protagonisti entrambi residenti in provincia: inutili i soccorsi prestati alla passeggera, mentre l'uomo è stato portato in ospedale

Il luogo dell'incidente

Tragico incidente a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza nel pomeriggio di domenica: una donna di 36 anni è morta, mentre l'uomo di 37 risulta ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale berico. 
Come riferiscono i colleghi di VicenzaToday, erano circa le ore 16 quando la moto, una BMW GS 1220, con in sella la coppia si è scontrata con un'auto, una Ford Fiesta, nel tratto della strada regionale 11 denominato viale Milano, all'altezza della rotatoria del McDonald's, mentre procedeva verso Verona con l'intento di rientrare a casa. 

ERA CANDIDATA ALLE COMUNALI DEL 2016

Uno scontro violentissimo, nel quale ad avere la peggio sono stati i due motociclisti, entrambi residenti in provincia, che sono stati sbalzati sull'asfalto. La passeggera di 36 anni, Tania Giavara Del Pez, residente a San Giovanni Lupatoto (e non a Sommacampagna come riferito in un primo momento) , è deceduta sul colpo, mentre l'uomo alla guida, N.B.D., residente a Sommacampagna, è stato portato in gravissime condizioni al nosocomio. Alla guida del veicolo a quattro ruote c'era T.G., 36enne residente ad Arzignano, che non risulta aver riportato particolari conseguenze. 

Sul posto i vigili del fuoco, il Suem e i carabinieri di Montecchio Maggiore per la ricostruzione della dinamica dell'incidente. La strada è stata bloccata durante le operazioni di messa in sicurezza e la circolazione ha subito forti disagi fino a dopo le 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Tamponamento tra auto e tir, sei feriti: uno è grave. Coinvolti due bambini

Torna su
VeronaSera è in caricamento