Incidente stradale in città, un furgone si rovescia sul fianco: due persone ferite

Uno dei veicoli era alimentato a gas: sul posto un'ambulanza e i pompieri che hanno operato per liberare dall'abitacolo il conducente di un mezzo che era rimasto bloccato

Scontro tra due veicoli, questa mattina poco dopo le 9, alla rotonda tra via Gardesane e via Bionde. Per cause in corso di accertamento da parte del personale del Reparto Motorizzato della Polizia Municipale, si è verificato un sinistro tra una Fiat Doblò, guidata da un 41enne, e una Fiat Qubo, il cui conducente, 50 anni, è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso di Borgo Trento.

Al conducente del Doblò è stato riscontrato un tasso alcolemico appena superiore ai limiti di legge, che comporta una sanzione amministrativa di oltre 1.000 euro, la decurtazione di 10 punti dalla patente e la sospensione del documento di guida da sei a mesi ad un anno oltre al fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Uno dei due furgoni coinvolti ha finito con il rovesciarsi su un fianco ed il conducente del veicolo è rimasto bloccato all'interno dell'abitacolo. Sul posto sono quindi dovuti intervenire anche i vigili del fuoco, giunti repentinamente con una Ps e cinque uomini, i quali sono riusciti a liberare la persona rimasta incarcerata nel mezzo. Uno dei due furgoni aveva alimentazione a gas, pertanto i pompieri hanno eseguito le opportune operazioni per la messa in sicurezza dell'area a seguito dell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento