Scontro tra un'auto e una bici: morto dopo l'urto ciclista residente a Legnago

Non sono bastati per evitare il peggio gli sforzi prodigati dai soccorritori

L'auto coinvolta dopo lo scontro con la bicicletta - ph via VicenzaToday

I carabinieri della stazione di Barbarano Mossano, alle ore 22.30 circa del 30 luglio 2019, sono intervenuti a Villaga lungo la strada provinciale Euganea Berica, a seguito di un incidente stradale nel quale è rimasto coinvolto Claudio Bassetto, 58enne residente nella provincia di Verona a Legnago.

L’uomo, secondo la ricostruzione fornita dai militari e riportata da VicenzaToday, mentre si trovava alla guida del suo velocipede e stava percorrendo la provinciale in direzione di Sossano, sarebbe stato tamponato da un’autovettura condotta da un diciannovenne residente a Barbarano Mossano.

Il ciclista, a seguito del violento urto, sarebbe quindi stato sbalzato nel fossato adiacente la sede stradale e, nonostante il prodigarsi dei soccorritori del 118 giunti dagli ospedali di Noventa Vicentina e Lonigo, è purtroppo morto poco dopo a causa delle gravi lesioni riportate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come prassi il conducente del veicolo è stato sottoposto, presso l’ospedale civile di Vicenza, ai previsti accertamenti finalizzati a verificare se al momento dell’accaduto si fosse messo alla guida in stato di ebbrezza alcolica, o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. I risultati di tali analisi saranno noti nelle prossime ore, mentre entrambi i veicoli, così come disposto dall’autorità giudiziaria berica informata dell’accaduto, sono stati sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento