Incidente in A4 tra auto e camion, nessun ferito grave ma traffico in tilt

Lo scontro avvenuto mercoledì pomeriggio tra i caselli di Verona Est e San Bonifacio, in direzione di Venezia, ha provocato numerosi disagi alla circolazione della zona, con l'autostrada bloccata e i veicoli che si riversavano nelle strade limitrofe

Sarebbe stata un'auto a provocare l'incidente che nel pomeriggio di mercoledì ha bloccato la circolazione sull'A4 in direzione di Venezia. 
Secondo quanto appurato dalla Polizia Stradale, il conducente di una macchina ne avrebbe perso il controllo, andato a sbattere contro un camion che trasportava lamiere, innescando la carambola che lo ha portato ad urtare i guard rail di entrambi i lati della carreggiata e a perdere il carico che trasportava, coinvolgendo un'altra auto. Il materiale ferroso ha impendito a tre persone di abbandonare l'abitacolo del veicolo, fino a quando non sono giunti sul posto i vigili del fuoco che li hanno liberati. Oltre a loro e alla Polstrada, sul posto è intervenuto il personale medico del 118, che ha prestato le cure necessarie alle sei persone ferite e poi trasportate in ospedale, e gli ausiliari della Brescia-Padova. 
Fortunatamente non sono stati registrati feriti gravi nell'episodio, solo grossi disagi alla circolazione, che è stata interrotta per permettere le operazioni di soccorso. Inizialmente i veicoli sono stati deviati verso alcune uscite obbligatorie con il casello di Verona Sud chiuso per chi voleva entrare in autostrada, dopodiché è stata aperta una corsia di marcia. Intanto però in molti si sono riversati sulle strade e sulle tangenziali della zona, provocando così inevitabili problemi di viabilità, che si sono risolti solo dopo qualche ora. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

Torna su
VeronaSera è in caricamento