menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia ad Albaredo d'Adige: automobilista muore in un incidente

L'uomo, in viaggio sulle strade del comune scaligero nella tarda serata di ieri, è rimasto coinvolto in uno schianto che l'ha ucciso sul colpo. Inutile l'intervento dei soccorritori

Le strade della provincia continuano a mietere vittime. Dopo che, nella mattinata di giovedì, lo stesso sindaco Tosi si è ritrovato coinvolto in un incidente, nella serata di ieri un nuovo schianto ha avuto luogo ad Albaredo d'Adige.

LA TRAGEDIA - Era ormai buio quando un uomo, a bordo della sua macchina, è rimasto coinvolto in un gravissimo sinistro lungo via Motta, sulla provinciale 18: inutili i soccorsi, il guidatore, sbalzato fuori dall'abitacolo a causa del fortissimo impatto, è morto sul colpo, i paramedici di Verona emergenze non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i Carabinieri di Ronco all'Adige. La vittima, Giuseppe Ambrosi, un pensionato di 75 anni, era alla guida della sua vecchia Fiat Panda quando, mentre imboccava una semicurva, ha colpito frontalmente un massiccio camion con rimorchio. Dalle prime ricostruzioni sembra che l'anziano guidatore abbia invaso la corsia opposta, forse a causa di un malore o di un colpo di sonno. L'impatto con il grosso autoarticolato ha ridotto la piccola utilitaria ad un ammasso informe di rottami, che ha continuato a correre per qualche metro, spinto dalla forza del colpo, fino al ciglio della strada. Ambrosi lascia il figlio e i nipoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento