Sant'Anna d'Alfaedo, auto fuori strada. A bordo quattro giovani, uno è morto

L'incidente è avvenuto sulla Provinciale 14. L'auto ha sbandato ad una curva ed è finita in una ripida scarpata, arrestandosi dopo un volo di 50 metri. Dei tre feriti, uno è ricoverato in prognosi riservata a Borgo Trento

Un incidente stradale purtroppo mortale si è verificato ieri sera, 4 marzo, intorno alle 18.40 a Sant'Anna d'Alfaedo lungo la Strada Provinciale 14. Una Mercedes con a bordo 4 ragazzi tra i 18 e 19 anni è uscita di strada ad una curva in zona Ceredo ed è finita in una ripida scarpata nel bosco, fermandosi dopo 50 metri. Il bilancio è di un ragazzo morto, uno ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Borgo Trento e altri due ricoverati ma in condizioni meno gravi, uno a Borgo Trento e l'altro all'ospedale Don Calabria di Negrar.
A perde la vita è stato Marco Signorini, 18enne residente a Quinto di Valpantena, spirato purtroppo senza che i soccorsi potessero aiutarlo. 

I giovani coinvolti nell'incidente non hanno potuto dare subito l'allarme, scattato a qualche ora di distanza dall'incidente. Una volta avvisati i soccorsi sono giunti sul posto con 3 ambulanze, un'automedica e il supporto di vigili del fuoco, carabinieri e soccorso alpino. Proprio il soccorso alpino di Verona racconta di essere intervenuto alle 20.45 e di aver aiutato il personale presente a portare sulla strada due giovani feriti, poi trasportati in ospedale dalle ambulanze. Ottenuto il nulla osta dalla magistratura, il soccorso alpino ha anche imbarellato e sollevato con un paranco il corpo senza vita del 18enne vittima del fatale incidente.

Le operazioni di recupero dei quattro incidentati si sono concluse alle 23.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • La zona "gialla plus" di Zaia peggio di quella arancione? Commercianti aperti, senza clienti

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Coronavirus, a Verona tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva

Torna su
VeronaSera è in caricamento