menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sant'Anna d'Alfaedo, auto fuori strada. A bordo quattro giovani, uno è morto

L'incidente è avvenuto sulla Provinciale 14. L'auto ha sbandato ad una curva ed è finita in una ripida scarpata, arrestandosi dopo un volo di 50 metri. Dei tre feriti, uno è ricoverato in prognosi riservata a Borgo Trento

Un incidente stradale purtroppo mortale si è verificato ieri sera, 4 marzo, intorno alle 18.40 a Sant'Anna d'Alfaedo lungo la Strada Provinciale 14. Una Mercedes con a bordo 4 ragazzi tra i 18 e 19 anni è uscita di strada ad una curva in zona Ceredo ed è finita in una ripida scarpata nel bosco, fermandosi dopo 50 metri. Il bilancio è di un ragazzo morto, uno ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Borgo Trento e altri due ricoverati ma in condizioni meno gravi, uno a Borgo Trento e l'altro all'ospedale Don Calabria di Negrar.
A perde la vita è stato Marco Signorini, 18enne residente a Quinto di Valpantena, spirato purtroppo senza che i soccorsi potessero aiutarlo. 

I giovani coinvolti nell'incidente non hanno potuto dare subito l'allarme, scattato a qualche ora di distanza dall'incidente. Una volta avvisati i soccorsi sono giunti sul posto con 3 ambulanze, un'automedica e il supporto di vigili del fuoco, carabinieri e soccorso alpino. Proprio il soccorso alpino di Verona racconta di essere intervenuto alle 20.45 e di aver aiutato il personale presente a portare sulla strada due giovani feriti, poi trasportati in ospedale dalle ambulanze. Ottenuto il nulla osta dalla magistratura, il soccorso alpino ha anche imbarellato e sollevato con un paranco il corpo senza vita del 18enne vittima del fatale incidente.

Le operazioni di recupero dei quattro incidentati si sono concluse alle 23.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento