San Martino Buon Albergo, un morto e sei feriti nello scontro sulla Porcilana

L'uomo deceduto è un 40enne di Villafranca, iniziali M.G., che si è scontrato con una vettura in cui viaggiava una coppia di Cerea con tre gemelli. La terza auto coinvolta è stata quella guidata da un 23 di Caldiero

Il bilancio finale è di 6 feriti, nessuno dei quali in pericolo di vita, e un morto, iniziali M.G., 40enne residente a Villafranca. Queste le conseguenze del terribile incidente avvenuto ieri sera, 19 novembre, poco prima delle 18 sullo svincolo tra la Tangenziale Sud e la provinciale 38 Porcilana a San Martino Buon Albergo.

Le auto coinvolte nell'incidente sono 3: la Seat in cui viaggiava da solo M.G. diretto verso la Tangenziale e la Peugeot che provedeva in direzione opposta e trasportava una coppia di Cerea, 40 anni lui e 41 lei, con i tre gemellini di cinque anni nei sedili posteriori. Queste due vetture si sono scontrate frontalmente e la collisione è stata violenta. In quel momento sopraggiungeva un 23enne di Caldiero a bordo della sua Volkswagen che non è riuscito ad evitare l'impatto con la Peugeot incidentata. In totale quindi sette le persone coinvolte, fra cui i tre bambini. Per il 40enne di Villafranca non c'è stato nulla da fare, mentre gli altri sei feriti sono stati trasportati all'ospedale di Borgo Trento.

Sul posto hanno operato le pattuglie della Polizia Stradale di Bardolino e Verona, oltre agli equipaggi del Suem 118 con 3 ambulanze e un'auto medica. Presenti anche i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere le persone coinvolte e gli ausiliari del traffico che hanno dato una mano per i rilievi e la gestione della viabilità, dato che lo svincolo è stato chiuso per qualche ora con conseguente deviazione del traffico verso percorsi alternativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento