menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricoverato dopo un incidente in moto, 39enne di Cerea muore in ospedale

Era l'8 luglio quando è entrato in contatto con un'auto mentre si trovava a bordo della sua motocicletta, nella zona di Ala: le sue condizioni sono apparse subito gravi ai soccorritori, fino alla tragica notizia di venerdì

L'8 luglio rimase coinvolto in un incidente sulla Statale 12, nei pressi di Ala, in Trentino, e dopo sei giorni passati a lottare tra la vita e la morte, è deceduto all'ospedale Santa Chiara di Trento. 

Nella mattinata di venerdì, i medici hanno dichiarato la morte cerebrale di Rolando Saccoman, 39enne di Cerea, sposato e padre di famiglia. Secondo quanto appurato dalle forze dell'ordine, quel giorno l'uomo stava superando una colonna di macchine, a bordo della propria motocicletta, quando una queste ha sterzato finendo col centrarlo. Nonostante la moderata velocità, l'urto ha sbalzato via l'uomo dalla sella facendolo finire nella scarpata. 
Portato via dal 118, Saccoman è subito apparso in gravi condizioni e alla fine anche il personale medico si è dovuto arrendere.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento