Incidenti stradali

Lutto in casa Hellas: muore in un incidente Paolo Mandorlini, fratello dell'allenatore

L'uomo, 51 anni, per cause ancora in corso d'accertamento ha perso il controllo del suo scooter di grossa cilindrata ed è finito in un fossato, perdendo la vita. La società calcistica esprime le sue condoglianze al tecnico gialloblù

Tragedia in casa Hellas quest'oggi, quando Paolo Mandorlini, 51 anni, fratello dell'allenatore gialloblù Andrea, è morto sul colpo dopo essere uscito di strada attorno alle 13.30 a Mezzano, frazione alle porte di Ravenna.

L'INCIDENTE - Tutto è accaduto poco dopo un passaggio a livello quando lo scooter di grossa cilindrata Suzuki "Burgman" guidato dal 51enne stava percorrendo via Zuccherificio in direzione della frazione di Borgo Masotti. Secondo i primi accertamenti della polizia municipale, in una semicurva a destra l’uomo, per cause ancora in via di accertamento, ha perso il controllo del mezzo finendo in un terreno agricolo sul lato sinistro della carreggiata. Il 51enne è rovinato sull'asfalto, finendo nel fosso adiacente la corsia opposta. Nello scivolare ha urtato un grosso tombino. Un impatto tremendo, che non ha lasciato scampo al conducente del due ruote. Nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118"con l'elimedica ed un'ambulanza, per Mandorlini non c'è stato nulla da fare.

Tragedia a Ravenna: morto Paolo Mandorlini

L'ANNUNCIO DELLA SOCIETA' - Commenta la notizia anche il sito della società scaligera che in primo piano ha pubblicato una nota nella quale si legge: "il presidente Maurizio Setti, il vicepresidente Giovanni Martinelli, il direttore Generale Giovanni Gardini, il direttore sportivo Sean Sogliano, lo staff tecnico, la squadra e tutta la società dell’Hellas Verona F.C. si stringono attorno al dolore del proprio allenatore per la prematura scomparsa del fratello Paolo. Alla famiglia Mandorlini le più sentite condoglianze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in casa Hellas: muore in un incidente Paolo Mandorlini, fratello dell'allenatore

VeronaSera è in caricamento