Domenica, 24 Ottobre 2021
Incidenti stradali Montorio / Via degli Abeti

Due incidenti, due persone in prognosi riservata: la polizia cerca testimoni

Un ciclista veronese di 79 anni e un 25enne di nazionalità cingalese sono ora ricoverati all'ospedale di Borgo Trento in seguito a due distinti episodi che li hanno visti coinvolti

Due persone sono ricoverate in prognosi riservata in seguito a due distinti incidenti stradali avvenuti ieri in città e rilevati dalla Polizia municipale.
Si tratta di uno scooterista 25enne di nazionalità cingalese e di un ciclista veronese di 79 anni, che sono ora ricoverati presso l'ospedale civile maggiore di Borgo Trento.
La dinamica dei due incidenti non risulta ancora chiara, perciò la Polizia municipale invita passanti e cittadini che potrebbero avere assistito agli eventi a riferire ogni elemento utile al Nucleo Infortunistica Stradale, al numero 045/8078462 o all'indirizzo di posta elettronica infortunistica@comune.verona.it

L'incidente stradale del ciclista è avvenuto attorno alle 11 di ieri in via degli Abeti, a Montorio, e vi è rimasto coinvolto anche un motociclista di 60 anni alla guida di una Suzuki V-Strom, ferito in modo serio ma già dimesso dall'ospedale. Dalle prime ricostruzioni è emerso che entrambi i veicoli stavano viaggiando verso Mizzole quando, per cause in corso di accertamento, sono venuti in contatto, provocando la caduta a terra dei due uomini.

L'altro incidente è avvenuto ieri poco dopo le 21 in via Roveggia poco lontano da via Dal Carretto, dove uno scooter Liberty ha urtato un furgone in sosta.
A bordo del motociclo due cittadini cingalesi di 22 e 25 anni, quest'ultimo rimasto gravemente ferito ed ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Borgo Trento.
Anche per questo secondo incidente sono in corso accertamenti da parte del Nucleo Infortunistica, per ricostruire i fatti e riuscire ad individuare una Alfa Romeo di colore rosso segnalata da alcuni testimoni. Gli agenti stanno ora esaminando le immagini dei circuiti di videosorveglianza della zona.

Sempre ieri alle 11 un altro ciclista è rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto in viale Galliano. L'uomo, 40enne italiano, non stava utilizzando la pista ciclabile ed è stato travolto da uno scooterista. La ricostruzione delle cause è in corso. Gli agenti hanno richiesto accertamenti tossicologici a carico del ciclista perché il pretest effettuato sul posto prima che l'infortunato fosse trasportato all'ospedale era risultato positivo.

E anche questa mattina la Polizia municipale è intervenuta per i rilievi di alcuni incidenti stradali, tra i quali quello avvenuto poco dopo le 9,30 in zona Borgo Trento, dove una Ford Fiesta che percorreva via Missori verso via Mameli e un autocarro Chrysler che stava uscendo da via Corfù sono venuti a collisione. Coinvolte anche due auto in sosta, una Ford e una Hyundai e danneggiato un albero alto circa sette metri, prontamente messo in sicurezza da personale dell'Amia arrivato sul posto.
I coinvolti, una donna di 58 anni alla guida dell'auto e l'autista del furgone di 60, sono stati trasportati all'ospedale per accertamenti precauzionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due incidenti, due persone in prognosi riservata: la polizia cerca testimoni

VeronaSera è in caricamento