menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente a Peschiera, il responsabile era ubriaco. Scatta l'omicidio stradale

Nello scontro frontale avvenuto sulla Strada Regionale 11 ha perso la vita Flavia Castagnini. La donna viaggiava nell'auto guidata da un 44enne che ha invaso la corsia opposta, andando a sbattere contro la macchina guidata da una 28enne rimasta ferita

Si chiamava Flavia Castagnini, aveva 50 anni, ed è lei la vittima dell'incidente mortale avvenuto l'altra notte a Peschiera del Garda, lungo la Strada Regionale 11. I due feriti sono un 44enne di Peschiera, che si trovava alla guida dell'auto in cui viaggiava la vittima e una 28enne romena residente a Verona, che invece era al volante dell'altra auto incidentata.

La ricostruzione fatta dagli uomini della polizia stradale e riportata su L'Arena dalla giornalista Alessandra Vaccari parla di uno scontro frontale causato dall'invasione di corsia dell'auto guidata dal 44enne. L'uomo ha raccontato di aver passato la serata con Flavia Castagnini a Peschiera, bevendo in diversi bar. E infatti è stata trovata nel suo sangue una quantità di alcol superiore al limite consentito. Per lui quindi è scattato subito l'arresto con l'accusa di omicidio stradale.

Flavia Castagnini era residente a Verona, in vicolo Pozzo, era divorziata e madre di due figlie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento