Sbatte contro furgone, motociclista morto sull'asfalto della Lessinia

L'incidente è avvenuto sulla Strada Provinciale 17, a Vestenanova. Inutile l'arrivo dell'elicottero del 118, l'uomo è morto sul colpo

La moto e il furgone che si sono scontrati

Un motociclista è morto questa mattina, 15 novembre, a Bolca, una località di Vestenanova. Stava percorrendo la Strada Provinciale 17, quando è andato a sbattere contro un furgone, poco prima delle 11.30. Per trasportarlo più rapidamente in ospedale, è stato inviato a soccorrerlo l'elicottero del 118, ma il conducente della due ruote è morto nello scontro.

incidente bolca furgone motociclista-2

AGGIORNAMENTO DEI CARABINIERI E DEI VIGILI DEL FUOCO

Sul posto sono intervenuti per i rilievi i carabinieri del comando di San Bonifacio, insieme ai cinque uomini e ad un mezzo dei vigili del fuoco di Caldieri. I militari hanno riferito che la vittima dell'incidente è un uomo classe '70, il quale si è scontrato frontalmente con l'autocarro adibito al trasporto di animali vivi, per cause ancora da accertare. Il motociclista, dopo l'urto è rimasto incastrato sotto l'avantreno del camioncino. E sono stati i pompieri veronesi ad estrarlo.

incidente bolca furgone moto-2

L'autorità giudiziaria ha disposto il trasporto della salma all'ospedale di Borgo Roma, a Verona, per esaminarla.

incidente bolca moto furgone vvf-2
(Foto dei vigili del fuoco dal luogo dell'incidente)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento