menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale in Trentino: perde la vita Enrico Benetti, motociclista di San Martino Buon Albergo

L'uomo, alla guida di una moto di grossa cilindrata, mentre stava percorrendo la statale della Fricca, ha perduto il controllo del mezzo ed è finito prima contro il guard rail, poi è stato sbalzato dalla sella finendo in una scarpata.

Una giornata di festa che, per due famiglie, verrà ricordata come tragica: ieri sulle strade hanno perso la vita altri due motociclisti, andando ad unirsi al lungo conto di incidenti mortali avvenuti sulle due ruote nel territorio veronese. In un caso la vittima era un centauro di Milano, deceduto nei dintorni del Garda, in un altro invece si trattava di un residente di San Martino Buon Albergo, morto in un incidente in Trentino.

LO SCHIANTO – Il sinistro fatale ha avuto luogo nelle prime ore del pomeriggio, in località Campregheri, nel comune di Centa San Nicolò. Enrico Benetti, 50 anni, alla guida di una moto di grossa cilindrata, mentre stava percorrendo la statale della Fricca, per cause da accertare ha perduto il controllo del mezzo ed è finito prima contro il guard rail, poi è stato sbalzato dalla sella finendo in una scarpata. Benetti era in viaggio con un gruppo di amici centauri ed era l'ultimo del gruppo. A rilevare l'incidente sono arrivati i carabinieri trentini, che hanno poi telefonato ai colleghi di San Martino.

VITA SPEZZATA – Enrico aveva deciso questo viaggio assieme ai compagni “bikers” già da tempo, anche se inizialmente era programmato per il fine settimana. Le previsioni, però, hanno fatto anticipare la partenza per approfittare dell'unica giornata di sole prevista. I quattro centauri hanno quindi deciso solo il 24 sera di approfittare della festa della Liberazione per un breve giro sull'altopiano di Folgaria. Stavano scendendo verso il lago di Caldonazzo quando è accaduta la disgrazia. L'uomo, che abitava in via Sant'Antonio a San Martino Buon Albergo, la via che insiste sulla statale che attraversa il paese, lascia la moglie Monica, che ieri è stata avvisata della tragedia telefonicamente, e un bambino di tre anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento