Scende dal furgone e viene travolto da una bisarca. Muore 22enne di Verona

Si chiamava Alessio Regi e aveva una grande passione per la musica. Si trovava sulla A21 in provincia di Piacenza. Un guasto al mezzo lo aveva costretto ad accostare

Foto Facebook Alessio Regi

Dolore e incredulità espressi con parole sincere sul suo profilo Facebook e in tutti i modi in cui si possono esprimere i sentimenti. "Non ci credo ancora. Ricordo quando venivi a casa con la musica a palla dalla tua macchina, puntalmente ti sgridavamo perché i vicini si lamentavano. Riposa in pace grande". Questo è solo uno dei tanti messaggi scritti dagli amici e dai conoscenti di Alessio Regi, un ragazzo di 22 anni residente a Verona e morto sull'autostrada A21, la Torino-Piacenza, nel stratto tra Castel San Giovanni a Stradella, in provincia di Piacenza.

Alessio Regi era alla guida di un furgone verso Torino. A causa di un guasto si è dovuto fermare nella corsia di emegenza, è sceso dal mezzo e una bisarca che trasportava auto l'ha travolto. Nonostante l'intervento degli uomini del 118, per il 22enne non c'è stato nulla da fare.

Lavorava per la Buy4Little, ditta specializzata nella vendita di cartucce e toner, ma la sua vera passione era la musica. Sono molte le foto in cui si trova con le cuffie alla consolle. Un bravissimo dj, ma soprattutto un bravo ragazzo, con in molti adesso piangono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

Torna su
VeronaSera è in caricamento