Colto da un malore alla guida, esce di strada: perde la vita un 76enne

L'uomo, un veronese residente a San Massimo, si trovava in auto con la moglie (che è rimasta illesa), quando avrebbe accusato un malore mentre percorreva Strada la Rizza in città

L'auto uscita di carreggiata in Strada La Rizza

Erano da poco passate le 9 di martedì mattina, quando una Opel Agila, che stava percorrendo strada La Rizza, a Verona, è fuoriuscita autonomamente dalla carreggiata. Per l'uomo alla guida, un veronese di 76 anni residente a San Massimo probabilmente colpito da un malore, non c'è stato niente da fare. Illesa, invece, la moglie che era con lui. 

L'auto, che stava transitando in direzione Verona, ha prima invaso la corsia opposta, per poi abbattere un palo della luce e un tratto di recinzione, finendo fuori strada in un campo. Sul luogo dell’incidente è intervenuta subito un’ambulanza del 118 che ha tentato invano di rianimare l'automobilista, morto poco dopo sul posto. Per i rilievi è uscito il Nucleo Infortunistica della Polizia locale, che ha immediatamente contattato il magistrato di turno per il nulla osta alla rimozione della salma. Agsm ha già provveduto al ripristino del palo della luce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento