menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estratto dall'auto dai vigili del fuoco, per Maurizio non c'era niente da fare

Il 49enne è deceduto nelle prime ore di domenica dopo essere andato a sbattere contro un muretto con la propria Fiat Palio. Sulla dinamica dell'incidente sta lavorando ora la Polizia Municipale scaligera

Quella del 30 ottobre è stata un'altra giornata tragica sulle strade veronesi, con tre persone che hanno perso la vita nel giro di poche ore a causa di altrettanti incidenti. 
Il primo si è verificato poco dopo le 4 del mattino a La Rizza e ha visto Maurizio Baldi, 49enne di Caluri di Villafranca, perdere la vita subito dopo l'urto. L'uomo stava viaggiando a bordo della sua Fiat Palio, quando ne ha perso il controllo per cause al vaglio della Polizia Municipale scaligera, andandosi a schiantare contro il muretto del Ristò. Dopo la violenta collisione l'auto è rimasta in verticale con l'automobilista bloccato all'interno: per estrarlo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, ma quando è stato affidato nelle mani degli uomini del 118 il corpo oramai era senza vita. Per consentire le operazioni del caso, i vigili hanno interrotto momentaneamente il traffico, per poi ripristanarlo una volta concluse. 
Maurizio era conosciuto nel paese ed era stato sposato: un matrimonio dal quale erano nate due bambine, che abitano altrove con la madre.

Si attende ora di conoscere il giorno dei funerali.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento