Incidente mortale a Isola della Scala, giovane accusato di omicidio stradale

Il sinistro era avvenuto lo scorso 6 dicembre sulla Strada Provinciale 50 e vi perse la vita un 41enne residente nel Mantovano

Incidente di Isola della Scala

Pattugliamenti, incidenti stradali, contrasto allo spaccio di stupefacenti e ai maltrattamenti in famiglia. È stata una settimana fitta di interventi dei carabinieri della compagnia di Villafranca di Verona.

Negli ultimi giorni, a causa del ghiaccio sulle strade, i militari hanno rilevato nel Villafranchese cinque fuoriuscite autonome di auto dalle strade e due incidenti. Nessuno fortunatamente di grave entità.
Grave invece fu l'incidente stradale di Isola della Scala, avvenuto sulla Strada Provinciale 50 di Isola della Scala, lo scorso 6 dicembre. In quel sinistro si scontrarono frontalmente una Toyota e un'Audi. Il 41enne a bordo dell'Audi, residente nel Mantovano, morì poco lo scontro. Illeso invece il giovane alla guida della Toyota, il quale risulta residente in provincia di Catanzaro. Quest'ultimo è stato recentemente deferito all'autorità giudiziaria dai carabinieri per il reato di omicidio stradale, mentre procedono ancora gli accertamenti da parte dei militari, coordinati dalla Procura di Verona.

Inoltre, venerdì scorso 13 dicembre, i carabinieri della radiomobile di Villafranca, durante un controllo stradale, hanno segnalato alla Prefettura un cittadino italiano di origine marocchina, poiché trovato in possesso di una modica quantità di hashish, considerata per uso personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nell'arco della settimana, i militari di Villafranca hanno anche denunciato a piede libero un italiano per il reato di maltrattamenti in famiglia, a seguito della querela sporta dalla compagna, non più capace di tollerare i continui abusi perpetrati in suo danno. Per questa ragione, infatti, nel corso dell’ultimo anno, la donna aveva anche fatto ricorso a cure mediche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento