Incidenti stradali Borgo Roma / Via Copparo

Nonno vigile investito, finisce all'ospedale. Paura tra i bambini

Si è messo alla guida con i vetri ghiacciati e non ha visto l'81enne che prestava servizio alla fermata del pedibus all'incrocio tra via Palazzina e via Copparo. Patente ritirata

Aveva il parabrezza dell’auto completamente ghiacciato e ha investito, per fortuna a bassa velocità, il nonno vigile che stava facendo attraversare i bambini all’incrocio tra via Palazzina e via Copparo, dove da anni c'è una fermata del "pedibus".

L’INCIDENTE A POCHI PASSI DALL’INGRESSO DA SCUOLA - L’incidente si è verificato alle 7.50 di questa mattina, quando i giovani alunni si stavano recando a scuola. Il 50 veronese si era appena messo al volante della sua Clio per recarsi al lavoro ma, forse per la fretta, non ha atteso che i vetri dell’auto si scongelassero.  Stava avanzando lungo via Palazzina a velocità ridotta, quando all’improvviso ha investito l’81enne nonno vigile che stava come ogni mattina aiutando i bambini ad attraversare la strada.

IL NONNO  VIGILE FINISCE ALL’OSPEDALE - Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e anche un’ambulanza che ha portato l’anziano all’ospedale. L’uomo, che se l’è cavata con diverse contusioni, nessuna frattura ma molta paura, è stato dimesso dopo alcuni accertamenti.

BAMBINI TERRORIZZATI, PATENTE RITIRATA - Grande paura per i piccoli, che hanno visto investire il loro angelo custode. All’automobilista è stata ritirata la patente, come di routine per gli incidenti con feriti. Il prefetto deciderà per la durata della sospensione, fino a un mese. Intanto la municipale ha elevato una multa da 250 euro e gli ha tolto 8 punti dalla patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonno vigile investito, finisce all'ospedale. Paura tra i bambini

VeronaSera è in caricamento