Un San Zeno di incidenti nel veronese. Investito anche un bimbo di 8 anni

Era in bici sulla Gardesana a Fossalta di Lazise ed è stato urtato da un'auto. Per lui sospetta frattura del ginocchio. Ma si sono verificati scontri tra veicoli anche in città

Giornata di incidenti stradali quella di ieri, 21 maggio. Sia a Verona che sul Lago si sono verificati scontri tra veicoli e pedoni investiti. Alcuni li abbiamo riportati ieri, come la donna di 59 anni investita in corso Milano da uno scooter. Sia lei che l'uomo anziano sulle due ruote hanno avuto bisogno di essere trasportati a Borgo Trento. Il traffico sulla via è rimasto bloccato per tutta la mattinata. Un episodio simile era avvenuto venerdì 20 maggio in via Umbria, ma con conseguenze meno gravi. Patente ritirata invece per l'automobilista che in via Francia ha causato un incidente con un motociclista trentenne, ricoverato in serie condizioni. La causa dell'impatto pare sia stata la manovra di inversione azzardata da chi era alla guida dell'auto.

L'episodio più grave però non è accaduto a Verona, ma a Fossalta di Lazise come scritto su L'Arena. Un bambino tedesco è stato urtato da un'auto sulla Gardesana ed è caduto a terra. Per lui è stato necessario il ricovero all'ospedale di Peschiera per una sospetta frattura del ginocchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre sul quotidiano veronese sono descritti altri piccoli incidenti avvenuti nel capoluogo. In via Mondadori ieri mattina, scontro tra auto e moto, con il motociclista al pronto soccorso in condizioni non gravi. Poco dopo in via Guido d'Arezzo una donna è stata investita da un ciclista. Probabili fratture per un motociclista centrato da un'auto all'incrocio tra via Copernico e via dell'Esperanto, ieri pomeriggio. È invece indagato per lesioni personali stradali l'automobilista che venerdì sera in via Da Legnago si è scontrato con un anziano alla guida di uno ciclomotore e ricoverato in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

  • Drammatica uscita di strada autonoma in A4: conducente morto sul posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento