Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali Navigatori / Via Francesco Morosini

Denuncia il furto dell'auto per coprire un incidente, 29enne nei guai

Denunciata a sua volta la ragazza che aveva negato ogni responsabilità quando era stata interrogata sul caso di via Morosini del dicembre scorso. Pagherà anche i danni

Non aveva denunciato nulla ed era fuggita dal luogo dell'incidente. La polizia municipale però l'ha trovata e l'ha segnalata alla Procura di Verona una donna di 29 anni, residente a San Giovanni Lupatoto, per aver denunciato il falso furto della sua auto nel tentativo di sottrarsi alle responsabilità di uno scontro stradale nel quale era rimasta coinvolta.

I fatti risalgono a fine dicembre, quando gli agenti erano intervenuti municipale era intervenuta per i rilievi di un incidente accaduto in via Morosini, zona Ponte Catena, dove un’auto in transito aveva danneggiato una Nissan Almera in sosta, per poi allontanarsi. Gli agenti avevano individuato la marca dell’auto responsabile del fatto grazie ad un copricerchio rimasto a terra: la vettura era stata ritrovata poco dopo da una volante della Questura, non lontano dal luogo dell’incidente e, il giorno successivo, ne era stato denunciato il furto

Alcune verifiche da parte degli agenti avevano riguardato anche la società proprietaria dell’auto e la sua reale utilizzatrice che, interrogata dagli investigatori, si era rifiutata di rispondere alle domande. La prima fase degli accertamenti aveva permesso al proprietario del veicolo danneggiato di conoscere il responsabile ed avviare la procedura di risarcimento. In questi giorni si è conclusa definitivamente l’indagine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denuncia il furto dell'auto per coprire un incidente, 29enne nei guai

VeronaSera è in caricamento