menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto a Pastrengo: operato d'urgenza il 36enne ferito nello scontro

L'incidente ha avuto luogo vicino al Benacus. All'origine del sinistro forse una curva presa troppo larga, che portato l'auto del ferito a scontrarsi con a vettura che procedeva sull'altra corsia

Uno scontro violento, che ha visto l'intervento dei vigili del fuoco per aiutare i sanitari di Verona Emergenze, quello che ieri ha avuto luogo vicino al Benacus a Pastregno, l'ennesimo esempio di quanto possano essere pericolose le strade della provincia scaligera, costantemente protagoniste di incidenti e sinistri.

L'INCIDENTE - A restare coinvolto nello schianto un trentaseienne di Sant'Ambrogio di Valpolicella che ieri mattina, prima delle 8, vicino al Benacus a Pastrengo, con la sua Toyota Aygo avrebbe preso una curva troppo larga. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale di Bardolino, intervenuta per i rilievi dell'incidente, la piccola city car avrebbe invaso all'uscita da una curva la corsia di marcia opposta. La Toyota viaggiava verso Lazise, l'altra, una Fiat Multipla, in senso contrario. La Toyota sarebbe stata centrata nella fiancata e la multipla nella parte anteriore. Il secondo conducente, 38 anni, non è stato ferito in maniera grave.

I SOCCORSI - È stato necessario allertare i vigili del fuoco, e sul posto è intervenuta la squadra di Bardolino, per estrarre il ferito dalla Toyota che nell'impatto s'era accartocciata impedendo lo sblocco delle portiere. Per i soccorsi dei feriti Verona Emergenza oltre all'ambulanza ha inviato sul posto anche l'elicottero. Le condizioni del conducente della Aygo sono aparse subito molto gravi per i politraumi riportati nel violento impatto. L'uomo al suo arrivo in pronto soccorso di Borgo Trento è stato subito portato in sala operatoria. La sua prognosi è riservata e le sue condizioni molto gravi. Il traffico dell'arteria è stato deviato, quindi per la viabilità non ci sono state grosse ripercussioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento