Martedì, 16 Luglio 2024
Incidenti stradali San Massimo / Via Gardesane

Incidente in via Gardesane, motociclista finisce grave all'ospedale

La moto stava viaggiando in direzione del centro verso le 22e30 quando si è scontrata con l’auto proveniente dal senso opposto mentre era in fase di svolta a sinistra verso un distributore di carburante

Un altro motocilista finito sull'asfalto a Verona. Un grave incidente è infatti accaduto ieri sera in via Gardesane 51 dove una Citroen C2 ed una moto Bmw si sono scontrate. Ad avere la peggio il motociclista, un 42enne veronese, che ha riportato un trauma agli arti inferiori ed è stato ricoverato all’ospedale di Borgo Trento in prognosi riservata. L'uomo rischia di perdere una gamba: l'impatto è stato violentissimo e l'uomo è finito con una gamba schiacciata contro la portiera. Dalla prima ricostruzione è emerso che la moto stava viaggiando in direzione del centro verso le 22e30 quando si è scontrata con l’auto proveniente dal senso opposto mentre era in fase di svolta a sinistra verso un distributore di carburante.

All’automobilista, un 30enne di Bussolengo, è stata ritirata la patente per la violazione delle norme sulla precedenza. La dinamica esatta dell’incidente è in fase di ricostruzione da parte del nucleo Infortunistica stradale. La polizia municipale è anche alla ricerca di un automobilista che ieri notte, verso le 2.30, ha danneggiato il semaforo di via Roveggia all’incrocio con via Murari Brà, per poi allontanarsi. La scena è stata ripresa da una telecamera di videosorveglianza ed il filmato è ora al vaglio nel nucleo Pirateria Stradale, alla ricerca di indizi utili ad identificare il responsabile. La polizia municipale invita i cittadini in possesso di elementi utili a comunicarli al nucleo Infortunistica al numero 045-8078462 in orario ufficio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in via Gardesane, motociclista finisce grave all'ospedale
VeronaSera è in caricamento