Si guasta l'auto e viene investito: un morto e un ferito a Verona dopo l'incidente sulla T4-T9

L'incidente fatale sul tronco T4-T9 tra lo svincolo di San Massimo e il sottopasso

ambulanza - immagine d'archivio

Un tragico investimento mortale è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 21 giugno, a Verona lungo il tronco T4-T9 tra lo svincolo di San Massimo e il sottopasso. Secondo le prime informazioni disponibili, intorno alle 14 un uomo di origini srilankesi, classe '79, sarebbe sceso dall'auto probabilmente in panne, venendo poi travolto da un furgone condotto da un uomo del '54 residente in città. 

La violenza dell'impatto non ha lasciato scampo al cittadino srilankese che è morto sul posto. Ferito invece l'altro autista che è stato soccorso dagli uomini del 118 intervenuti in zona e portato in codice giallo all'ospedale di Borgo Trento. Della dinamica dell'incidente se ne occuperà invece la polizia municipale. Stando ad una prima ricostruzione, la vittima nell'urto sarebbe stata proiettata fuori dalla carreggiata, mentre la sua auto sarebbe stata a sua volta centrata dall'altro veicolo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento