Giovedì, 28 Ottobre 2021
Incidenti stradali Legnago / Via Garbo

Sbanda e l'auto prende il volo capottando, miracolosamente illesa

Incredibile incidente ieri sulla strada che collega Vangadizza a Casette. Salva la conducente della vettura, una 24enne originaria di Udine

Incredibile incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze per la conducente, sulla strada che collega Vangadizza a Casette. Un’automobile è finita contro l’argine di un fossato ed è volata letteralmente in aria per poi ricadere proprio sul canale dopo una giravolta tragica ma, col senno di poi, spettacolare. 

LO SCHIANTO - L’incidente è avvenuto in via Garbo, quando, ieri mattina intorno alle 10.30, una 24enne originaria di Udine, stava percorrendo il rettilineo in direzione di Legnago al volante della sua automobile. Improvvisamente, per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia locale intervenuta sul posto con i vigili del fuoco e il personale del 118, la ragazza ha perso il controllo dell’auto ed è uscita di strada. 

LE CAUSE - Alla 24enne, che secondo le prime valutazione degli agenti, potrebbe essere stata tradita dall’asfalto reso scivoloso dalla pioggia, è bastato sfiorare il ciglio della carreggiata perché l’auto si imbarcasse e si capottasse. La vettura ha terminato la sua corsa su una riva del fossato, dove il livello dell’acqua era per fortuna basso. Alcuni passanti hanno aiutato la giovane ad uscire dalla carcassa prima dell’arrivo delle forze. La ragazza, sotto choc ma rimasta miracolosamente illesa, è stata trasferita per accertamenti al Pronto soccorso del Mater salutis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda e l'auto prende il volo capottando, miracolosamente illesa

VeronaSera è in caricamento