Domenica, 24 Ottobre 2021
Incidenti stradali Sommacampagna / Via Verona

Schianto contro un Suv, un 32enne riporta gravissime ferite

Le sue condizioni erano apparse già critiche sabato sera: ora si trova in rianimazione e i medici non sanno quando e se potrà guarire. Ferite lievi per le altre persone coinvolte

Le sue condizioni sono apparse critiche già subito dopo l'incidente. Si trova ancora in prognosi riservata al reparto rianimazione, il 30enne di origine moldava coinvolto, con altri due feriti lievi, nell'incidente stradale a Caselle di Sommacampagna, sabato sera. Lo scontro è avvenuto poco prima delle 21 in via Verona tra un Suv Hyundai, con una famiglia di Ronco all'Adige a bordo, e una Fiat Punto, guidata dal 32enne moldavo, residente a San Martino Buon Albergo.

Secondo i rilievi ella polizia stradale, il giovane avrebbe perso il controllo della sua macchina, scontrandosi con il Suv, frontalmente. Da quanto segnale l'Arena, sarebbe anche rimasto incastrato tra le lamiere accartocciate dell'abitacolo. Lui sarebbe stato comunque il ferito più grave: accanto gli sedeva un connazionale 17enne che ha riportato botte ed escoriazioni, mentre solo qualche contusione per gli occupanti della Hyundai (madre, padre, figli di uno e tre anni).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto contro un Suv, un 32enne riporta gravissime ferite

VeronaSera è in caricamento