rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Incidenti stradali Valeggio sul Mincio

Asfalto insanguinato nella notte, muore 45enne di Legnago

Ancora da ricostruire la dinamica del tragico incidente ma pare che il ragazzo alla guida della Opel Astra stesse cercando di evitare una macchina intenta a compiere un sorpasso troppo azzardato

 

Tragico incidente questa notte sulla gardesana orientale, all'altezza di Valeggio sul Mincio. Ha perso la vita un 45enne di Legnago. Stando alle prime ricostruzioni l'uomo stava viaggiando sul sedile del passeggero di una Opel Astra in direzione Mantova, mentre alla guida del mezzo c'era un ragazzo marocchino di 26 anni residente a Villafranca. Con loro c'era anche un 38enne veronese, seduto dietro.
 
Le cause del drammatico incidente sono ancora al vaglio degli inquirenti della polizia stradale di Legnago, ma stando alla ricostruzione di un testimone oculare sembrerebbe che la Opel abbia compiuto una brusca sterzata per evitare un'auto che sopraggiungeva dal lato opposto della carreggiate e che stava ultimando una manovra di sorpasso. 
 
La macchina ha sterzato verso destra all'improvviso finendo in mezzo a un campo dove si è ribaltata più volte su se stessa. All'arrivo dei soccorritori di Verona Emergenza e dei vigili del fuoco, le condizioni del 45enne sono apparse da subito disperate. L'uomo è stato portato in ambulanza all'ospedale di Borgo Roma, ma poco dopo è deceduto. Gli altri due che viaggiavano con lui se la sono cavata con qualche ferita lieve.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asfalto insanguinato nella notte, muore 45enne di Legnago

VeronaSera è in caricamento