Tre persone in ospedale dopo un frontale tra auto prima della Tangenziale Nord

Sulla Strada Provinciale 1, nel comune di San Pietro in Cariano, sono intervenute le ambulanze del 118 per prestare soccorso ai feriti: fortunatamente nessuno sarebbe in pericolo di vita

Immagine generica

Tre persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto nella serata di lunedì. 
Stando a quanto appurato, due auto si sono scontrate frontalmente sulla Sp1 a San Pietro in Cariano, intorno alle 20.30 di lunedì, con una dinamica al vaglio delle forze dell'ordine. Sulla strada che collega il paese alla tangenziale Nord, sono intervenute le ambulanze del 118: una delle persone coinvolte è stata trasportata all'ospedale di Borgo Trento, le altre due a Negrar, ma fortunatamente nessuna si troverebbe in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento