menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Frontale tra auto a Verona, due donne ferite: la Polizia Locale cerca una Punto nera

L'incidente si è verificato in via Bassetti intorno alle 10.15: le forze dell'ordine sono alla ricerca di testimoni per rintracciare un veicolo che sarebbe stato coinvolto nell'episodio compiendo una manovra azzardata

Uno scontro frontale avvenuto a Verona intorno alle 10.15, ha richiesto l'intervento della Polizia Locale scaligera, che ora è sulle tracce di un veicolo che si sarebbe allontanato.
Gli agenti sono intervenuti in via Bassetti per per i rilievi di un incidente stradale tra una Toyota Yaris ed una Nissan Qasqai che percorrevano la strada in direzioni opposte. Gli acceramenti però avrebbero portato alla luce il probabile coinvolgimento di una Fiat Punto di colore nero, che avrebbe effettuato una manovra azzardata, svoltando a sinistra nella controstrada che porta al parcheggio gestito da Amt, per poi allontanarsi. 

Il Nucleo Infortunistica Stradale ora sta effettuando tutte le indagini necessarie per rintracciare la vettura sconosciuta, tuttavia la Polizia Locale invita fin da subito i cittadini in transito in zona che abbiano assistito al sinistro a mettersi in contatto con gli uffici, per fornire la loro testimonianza, utile ad individuare il numero di targa della Fiat Punto nera.
Oltre alla Polizia Locale, sul posto del sinistro sono intervenuti anche i soccorsi inviati dal Suem 118, che hanno trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Borgo Trento le conducenti dei due veicoli, rispettivamente di 57 e 42 anni entrambe veronesi.
A seguire i recapiti della Polizia Locale per riferire elementi utili ad individuare l'auto che potrebbe aver innescato il sinistro: 045/807 8411 e infortunistica@comune.verona.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento