Esce di strada in moto e va a sbattere: 16enne portato d'urgenza in ospedale

L'incidente si è verificato a Brentino Belluno nella tarda serata di lunedì. Sul posto si sono recati gli uomini del 118, che hanno trasportato l'adolescente nella struttura ospedaliera di Trento

Immagine generica

Un adolescente è stato ricoverato d'urgenza in ospedale a Trento nella serata di lunedì, a causa di un grave incidente stradale. 
Stando alle prime informazioni giunte, intorno alle ore 23.30 il 16enne stava viaggiando in sella alla propria moto nel centro di Brentino Belluno, quando sarebbe autonomamente uscito di strada in via Santuario, andando a sbattere
In suo soccorso sono arrivati gli uomini del 118 con ambulanza ed elicottero, che dopo avergli prestato le prime cure lo hanno condotto al nosocomio trentino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento