rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Incidenti stradali Cerea / Via Porte

Esce di strada in auto, finisce nel fosso e viene salvato dai carabinieri

È quanto accaduto a Cerea, nella notte tra martedì e mercoledì, ad un giovane mantovano, trovato dai militari nel fango: soccorso anche dai vigili del fuoco, è stato poi affidato alle cure del personale del 118

Una pattuglia del Nor della Compagnia di Legnago è stata chiamata all'intervento intorno alle 3 della notte tra martedì e mercoledì, per la fuoriuscita autonoma di un'auto avvenuta in via Porte, a Cerea. 

Arrivati sul posto, i carabinieri hanno subito individuato un'Alfa Romeo 147 capovolta in un fosso, mentre vicino ad essa vi era il conducente, un ragazzo italiano del mantovano, il quale era in uno stato di semi-incoscienza e con il fango fino al collo.
I militari si sono quindi adoperati per tirarlo fuori da quella melma fredda e, dopo essersi immersi parzialmente anche loro nel fossato dove scorre un rigagnolo d'acqua, nonostante la pioggia, sono riusciti a issarlo sul ciglio della strada, dove è stato soccorso dai vigili del fuoco di Legnago e dai sanitari del Suem 118, nel frattempo intervenuti, i quali dopo avere praticato le prime cure ed averne appurato lo stato di ipotermia, lo hanno portato all'ospedale Mater Salutis. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di strada in auto, finisce nel fosso e viene salvato dai carabinieri

VeronaSera è in caricamento