Ancora una tragedia sulle strade: ciclista viene investito e perde la vita

L'incidente è avvenuto nella mattinata di mercoledì nella zona di Calmasino, frazione di Bardolino: sul posto si sono diretti gli uomini del 118 con ambulanza ed elicottero, ma per la vittima non c'è stato niente da fare

L'incrocio teatro dell'incidente - Foto GoogleMaps

Un tragico incidente si è consumato sulle strade di Calmasino, frazione di Bardolino, nella mattinata di mercoledì. 

Erano da poco passate le 9.30, quando G.Z., 69enne di Calmasino, stava percorenndo strada Bardolina in sella alla sua bicicletta elettrica. Giunto all'incrocio che conduce in strada Tre Contrè, si è scontrato con una Toyota Auris che si muoveva in direzione di Cavaion lungo la provinciale 31, condotta da una coppia di Lazise. 
L'impatto è stato inevitabile e violento. In soccorso di G.Z. sono accorsi l'elicottero e l'ambulanza del 118, ma per lui non c'è stato niente da fare ed è morto sul posto. 
La dinamica dell'incidente è stata affidata alla Polizia stradale, mentre la Locale di Bardolino e Cavaion ha provveduto a bloccare la circolazione sull'incrocio. Sottoposto ad alcoltest, il guidatore è risultato negativo, mentre la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

Torna su
VeronaSera è in caricamento