menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violento schianto a Peschiera, gravissima bimba di 10 mesi

Nella bretella che parte da Castelnuovo una macchina con a bordo una famiglia straniera è uscita dalla carreggiata, scontrandosi frontalmente con un'altra vettura. Meno grave il sinistro di Zevio

Il maltempo ancora una volta si dimostra un killer letale, anche nella provincia di Verona dove, purtroppo, non mancano gli incidenti stradali con conseguenze terribili. Proprio questa mattina sulla bretella che collega Castelnuovo del Garda a Peschiera ha avuto luogo l'ennesima tragedia, e a farne le spese è stata bambina. Una Opel corsa, con a bordo una famiglia di tunisini, ha perso il controllo per cause ancora in corso di accertamento e ha travolto un'altra macchina che procedeva nel senso opposto. A bordo una signora, ricoverata all'ospedale di Peschiera con alcuni traumi piuttosto lievi. Terribile il bilancio, invece, per gli occupanti del secondo mezzo. Una famiglia, marito, moglie incinta di cinque mesi e una bimba di 10 mesi. Per quest'ultima la situazione sembra essere gravissima, così pure per la madre, entrambe trasportate a Borgo Trento. L'uomo è rimasto all'ospedale di Peschiera in osservazione. Sul posto Verona Emegenza, i vigili del fuoco e Carabinieri. Sempre questa mattina, un altro incidente, sulla Ronchesana, vicino a Zevio. Questa volta si è trattato di un'uscita autonoma di strada. Meno preoccupante il bilancio ma ancora si attendono dettagli sull'identità dell'automobilista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento