Investito da un'auto e portato in ospedale: il bambino era cosciente

Dopo l'incidente che lo ha visto sfortunato protagonista a Mozzecane, nel pomeriggio di lunedì, il bimbo di 5 anni è stato portato all'ospedale di borgo Trento: ci sarebbe del cauto ottimismo sulle sue condizioni di salute

Il Polo Confortini - Immagine d'archivio

Portato in ospedale per accertamenti e cure, sarebbe sempre rimasto cosciente e, nonostante la prognosi riservata, la sua vita non sarebbe in pericolo. Si tratta del bambino di 5 anni (non 4 come era stato riferito poco dopo l'incidente), che intorno alle 17 di lunedì è stato travolto da un Volkswagen Tiguan in via Quistello, nel comune di Mozzecane. 
Sul posto, per i rilievi e la ricostruzione della dinamica, sono intervenuti i carabinieri di Villafranca. Stando a quanto appreso, il bimbo è il minore di tre fratelli, nato in Italia da una famigli d'origini marocchine, e in quel momento sarebbe sfuggito per un attimo al controllo del padre: sceso dall'auto di famiglia, avrebbe cercato di raggiungere il genitore dall'altra parte della strada, quando però era in arrivo il suv condotto da un veronese, che non ha potuto evitarlo. 
Scattata immediatamente la telefonata ai soccorsi, il piccolo è stato subito aiutato dal parente: atterrato poco distante, l'elicottero lo ha poi trasportato all'ospedale di borgo Trento, dove è stato affidato al personale medico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

Torna su
VeronaSera è in caricamento