Esce di strada e si ribalta un'auto in lungadige Attiraglio: due feriti gravi portati in ospedale

A bordo della Fiat Panda che si è ribaltata vi sarebbe stata una coppia di 70enni

L'auto coinvolta nell'incidente in lungadige Attiraglio - foto Vigili del Fuoco

Nel primo pomeriggio di oggi, sabato 4 gennaio intorno alle ore 15, i vigili del fuoco riferiscono di essere intervenuti per un incidente stradale verificatosi a Verona. Per cause ancora in fase di accertamento, una vettura con due persone a bordo sarebbe autonomamente fuoriuscita di strada mentre transitava su lungadige Attiraglio in città.

incidente vigili del fuoco lungadige attiraglio verona

I soccorritori al lavoro dopo l'incidente stradale - foto Vigili del Fuoco

Il veicolo in questione, una Fiat Panda, dopo aver urtato un paracarro in marmo posto al margine della via, avrebbe quindi finito con il capottarsi. A bordo dell'auto, secondo ciò che riferisce il 118, si sarebbero trovate due persone, un uomo e una donna, entrambi settantenni e tutti e due portati d'urgenza presso il pronto soccorso di Borgo Trento in codice rosso.

Sul luogo dell'incidente, oltre ai soccorritori del 118 giunti con un'automedica e due ambulanze, sono intevenuti anche gli agenti della polizia locale di Verona per svolgere i rilievi e i pompieri. Questi ultimi, giunti dalla sede centrale della città scaligera, riferiscono di aver lavorato, utilizzando divaricatori e cesoie idrauliche, per estrarre i due occupanti dell'auto e affidarli quindi alle cure dei sanitari. Per tutto il tempo del soccorso e della messa in sicurezza del luogo, la via è rimasta chiusa al traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento