rotate-mobile
Incidenti stradali Costermano / Via Cà Balotta

Morto mentre tornava a casa in moto, tra un mese avrebbe compiuto 17 anni

Si chiama Andrea Camuffo il ragazzo deceduto all'ospedale di Borgo Trento per le lesioni riportate nell'incidente avvenuto in Via Ca' Balotta a Costermano

È Andrea Camuffo il giovane deceduto ieri, 19 maggio, per le lesioni riportate in un incidente stradale avvenuto la sera precedente. Il ragazzo avrebbe compiuto 17 anni tra un mese, studiava a Verona e viveva con la famiglia a Caprino Veronese.

Sabato sera, intorno alle 20, Il giovane era proprio diretto a casa e stava guidando la sua moto in Via Ca' Balotta, a Costermano, quando è andato a sbattere contro la recinzione di una casa. In quel momento, non c'erano altri veicoli sulla strada e pare che il ragazzo abbia perso il controllo del veicolo e sia finito fuori strada. L'impatto con la recinzione rialzata da un muretto è stato forte e ha fatto rimbalzare il quasi 17enne in strada. A soccorrerlo, il Suem 118 ha inviato un'ambulanza infermierizzata, un'automedica e l'elisoccorso. Proprio con l'elicottero, il giovane è stato trasportato all'ospedale di Borgo Trento, dove i medici lo hanno sottoposto a degli interventi che purtroppo non hanno avuto l'esito sperato. Dopo poche ore dal ricovero, Andrea Camuffo è morto, lasciando nel dolore la famiglia e gli amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto mentre tornava a casa in moto, tra un mese avrebbe compiuto 17 anni

VeronaSera è in caricamento