Grave la ciclista investita a Soave. Indagini sulla dinamica dell'incidente

È ancora ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Borgo Trento la 35enne investita mentre attraversava la strada in circonvallazione Aldo Moro

È ancora ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Borgo Trento la donna che è stata investita mercoledì sera, 5 settembre, a Soave. È una 35enne che si era da poco trasferita a Soave e che lavora nell'est veronese. La donna era stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Verona e le sue condizioni continuano ad essere gravi, come riportato su L'Arena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente è avvenuto verso le 20.30 all'incrocio tra la circonvallazione Aldo Moro e le vie Foscolo e Bissoncello di Sotto. Sulla circonvallazione viaggiava un uomo di 52 anni alla guida di una Toyota. La donna invece era in bicicletta sulla ciclabile. La 35enne avrebbe attraversato la strada sulle strisce pedonali e l'uomo sulla Toyota non si è fermato, travolgendola. Sulla dinamica dell'incidente è al lavoro la sottosezione di Legnago della polizia stradale e pare che non ci siano testimoni al di fuori dei due protagonisti dello scontro. Gli agenti devono ancora stabilire se la donna stesse attraversando in sella alla bici oppure a piedi, dato che l'attraversamento è solo pedonale. Un dettaglio importante per determinare le responsabilità di quanto accaduto. Ma una percentuale di responsabilità potrebbe averla avuto anche la scarsa visibilità dell'incrocio. Per questo il sindaco di Soave Gaetano Tebaldi ha annunciato la volontà di intervenire per aumentare la sicurezza in quell'incrocio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • Si è spento il veronese Alberto Bauli, re del Pandoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento