menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un malore provoca l'incidente: la salma del 78enne restituita alla famiglia

Le cause naturali che hanno portato al decesso di Ampelio Bisin sono state confermate e il suo corpo è stato restituito ai familiari. Praticamente illeso il guidatore dell'altra vettura coinvolta

Si chiamava Ampelio Bisin l'anziano deceduto nella tarda mattinata di mercoledì durante il trasporto in ospedale. 

Il 78enne, residente nella frazione legnaghese di Terranegra, è stato colto da un malore mentre si trovava alla guida della sua Fiat Panda a Vengadizza, finendo col centrare un'altra auto che sopraggiungeva nell'altro senso, dopo aver sbandato e rallentato vistosamente. L'impatto non è stato particolarmente violento, tant'è che il 60enne alla guida dell'altra vettura ne è uscito praticamente illeso, ma Bisin invece non è riuscito a scendere dal veicolo, a causa di quello che è sembrato fin dall'inizio un attacco cardiaco. 
Allertato immediatamente, il 118 ha inviato sul posto automedica e ambulanza, ma il 78enne è spirato durante il viaggio in ospedale, mentre i carabinieri di Legnago, coordinati dal maresciallo Luigi Mura, si sono occupati degli accertamenti del caso e di avvisare il Pm, che ha reso la salma alla famiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento