Martedì, 19 Ottobre 2021
Incidenti stradali San Zeno / Stradone Porta Palio

Perde la vita per una mancata precedenza: patente ritirata per l'automobilista

Elio Vignetti stava percorrendo stradone Porta Palio a bordo del proprio Yamaha T-Max 250 in direzione di Castelvecchio, quando una Ford Ka proveniente dal senso opposto ha svoltato a sinistra

Si chiamava Elio Vignetti il 79enne veronese deceduto nella giornata di giovedì in seguito ad un incidente stradale avvenuto in stradone Porta Palio all'altezza degli Scalzi. Poco prima delle 10 del mattino, l'uomo percorreva lo stradone a bordo del suo Yamaha T-Max 250 in direzione di Castelvecchio, quando una Ford Ka condotta da un 60enne veronese, che proveniva dal senso opposto, ha inziato la sua manovra di svolta a sinistra per immettersi in via Carmelitani Scalzi. La collisione tra i due veicoli è stata violenta ed inevitabile. 
Quando il personale medico del 118 è intervenuto sul posto, ha trovato l'anziano privo di conoscenza e in condizioni gravissime, ed è stato quindi trasportato d'urgenza all'ospedale di Borgo Trento: ma ogni tentativo dei medici di salvargli la vita è risultato vano. 

La polizia municipale scaligera è intervenuta sul posto per appurare la dinamica dell'incidente, ritirando infine la patente all'automobilista di 60 anni: sebbene risultato negativo all'alcol test, l'uomo ha comunque provocato l'incidente non concedendo la precedenza al ciclomotore e i vigili gli hanno quindi contestato questa violazione del codice della strada. 

Vignetti era molto conosciuto in città per essere stato il proprietario del ristorante Il Torcolo di via Cattaneo per molti anni: aveva una ex moglie e due figli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde la vita per una mancata precedenza: patente ritirata per l'automobilista

VeronaSera è in caricamento