menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È stato forse un colpo di sonno alla guida ad uccidere il panetterie 27enne

Badr-Eddine Larhlimi, residente a Cologna Veneta e da anni in Italia, ha perso la vita nella tarda mattinata di lunedì in via Braggio, a Pressana, dopo essere uscito di strada da solo con la propria auto

Si chiamava Badr-Eddine Larhlimi il 27enne che nella tarda mattinata di lunedì ha perso la vita a Caselle di Pressana, in seguito ad un tragico incidente stradale. Badr, di origini marocchine, abitava con la sua famiglia a Cologna e risultava perfettamente integrato nella comunità locale, lavorando oltretutto come panettiere in un paese vicino. 

Erano le 12.45 circa quando il 27enne si trovava al volante della sua auto in via Braggio, dove è uscito di strada da solo. Forse è stato un colpo di sonno dovuto alla stanchezza, e alla sveglia che suonava sempre prima dell'alba, a provocare l'incidente, oppure un malore che lo ha colto alla guida: resta il fatto che il veicolo condotto dall'uomo ha invaso la corsia opposta, andando a sbattere contro il terrapieno di una canaletta. La macchina è finita con le ruote all'aria e il forte rumore ha indotto i residenti della zona ad allertare i soccorsi. 
Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Legnago, che lo hanno estratto dall'abitacolo, e il personale del 118, ma oramai per lo sfortunato panettiere non c'era più niente da fare. Si sono occupati dei rilievi i carabinieri del Norm di Legnago e della stazione di Cologna Veneta, per provare a comprendere cosa abbia portato alla morte dello sfortunato giovane, il corpo è stato poi portato nelle celle mortuarie dell'ospedale di San Bonifacio per il riconoscimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento