menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È un 18enne il ragazzo in gravi condizioni dopo lo scontro tra auto e scooter

L'incidente si è verificato nel primo pomeriggio di mercoledì a Sanguinetto: il ragazzo è stato rianimato sul posto dai soccorritori del 118 e trasportato d'urgenza all'ospedale di borgo Trento dove è stato operato

È un 18enne di Concamarise, M.P., lo sfortunato protagonista del brutto incidente che si è verificato nel pomeriggio di mercoledì a Sanguinetto. Il giovane è stato rianimato sul posto dal personale del 118 giunto in ambulanza e, una volta stabilizzato, è stato trasportato in elicottero all'ospedale di borgo Trento, dove i medici lo hanno sottoposto ad un'operazione per salvargli la vita. 

L'incidente si è verificato intorno alle 15, con la ricostruzione della dinamica affidata ai carabinieri di Cerea e Sanguinetto intervenuti sul posto. Stando ad una prima ipotesi, sembra che il 18enne in sella al suo scooter e un'Opel Meriva condotta da una donna con a bordo il proprio figlio, percorsero Corso Vittorio Emanuele nella stessa direzione, quando l'auto a svoltato a sinistra in via Fabio Filzi: forse il ragazzo non ha notato le frecce lampeggianti e con il proprio motociclo è andato a sbattere violentemente sul lato della macchina. Sbalzato dal mezzo e con il casco volato via nell'urto, il giovane è finito a terra, con alcuni passanti che, insieme alla guidatrice, hanno immediatamente avvisato i soccorsi: allertata di quanto accaduto, sul posto sarebbe arrivata anche la madre del giovane studente. 

Il ragazzo ora si trova al Polo Confortini in prognosi riservata, con la speranza di veder migliorare le sue condizioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento