Cronaca Garda / Via Gardesana

Incidente sulla Gardesana, sabato 4 luglio: investiti padre e figlia di 8 anni a Garda

Una Fiat 500 condotta da un turista nord europeo ha investito un quarantenne insieme alla sua bambina di 8 anni sulla Gardesana all'altezza di via Marconi. Pedoni ricoverati per trauma cranico

Sabato pomeriggio, allo ore 17:30 circa, un uomo di quarant'anni e la sua figlioletta di otto sono stati investiti sulla Garedesana, all'altezza di via Marconi a Garda. A investirli è stato un sessantenne nord europeo che conduceva una Fiat 500. Sul posto sono giunti l'ambulanza di Malcesione, l'elisoccorso di Trento, un mezzo della Croce Rossa, la Polstrada di Bardolino e la Polizia Municipale di Garda. I due sono stati trasportati al Polo Confortini per trauma cranico; non sono in pericolo di vita, ma le condizioni sono piuttosto serie. Il traffico sulla Gardesana è rimasto bloccato per circa un'ora.

Sempre a Garda, poco più tardi, in zona Punta San Vigilio, un'auto ha fatto una pericolosa inversione di marcia, per evitare la coda causata dall'incidente di prima, e ha urtato uno scooter. Sul posto l'ambulanza infermierizzata che ha portato la vittima con lievi traumi all'ospedale di Bussolengo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Gardesana, sabato 4 luglio: investiti padre e figlia di 8 anni a Garda

VeronaSera è in caricamento